Le frasi chiave a coda lunga

In parole semplici, le parole chiave a coda lunga sono frasi di ricerca più mirate con 3 o più parole. Una parola chiave long-tail contiene la parola chiave “head” più generica, ma contiene anche alcune parole extra che la rendono più mirata a un gruppo specifico di pubblico.

Cosa sono nel dettaglio le parole chiave a coda lunga?

Ad esempio, “scarpe” è una parola chiave generica. Potrebbe avere molte ricerche, ma non è mirata. D’altra parte, “le migliori scarpe da corsa per uomo” è una parola chiave a coda lunga che si rivolge a un gruppo molto specifico di pubblico, cioè uomini che cercano le migliori scarpe da corsa.

I vantaggi delle parole chiave a coda lunga

Il targeting per parole chiave a coda lunga offre importanti vantaggi, vediamoli in dettaglio.

Le parole chiave a coda lunga hanno meno concorrenza e, pertanto, tali parole chiave sono significativamente più facili da classificare.

Non preoccuparti per il volume di ricerca basso. Le parole chiave “head” sono più generiche e pertanto, mostrano molto volume di ricerca. Ma è quasi impossibile classificare una parola chiave “head” al giorno d’oggi.

D’altra parte, è molto più facile indicizzare per una parola chiave a coda lunga. Nonostante il volume di ricerca più basso, otterrai ancora molto traffico organico una volta acquisita una posizione sul motore di ricerca ai vertici nelle serp per quella parola chiave. Neil Patel, il famoso marketer di Internet, sta generando 173.336 visitatori del traffico ogni mese dalle parole chiave a coda lunga.

Inoltre, a differenza delle parole chiave “HEAD”, le parole chiave a coda lunga hanno il miglior tasso di conversione.

L’idea è che le parole chiave a coda lunga si rivolgano direttamente a potenziali clienti che sono già inseriti nel ciclo decisionale di acquisto. Ad esempio, se qualcuno è alla ricerca di “scarpe”, indica che il ricercatore è ancora nelle fasi iniziali del processo decisionale.

D’altra parte, se qualcuno è alla ricerca specifica di “scarpe reebok rosse per uomo”, ciò dimostra che l’acquirente ha già deciso di comperarle.

Questo è uno dei motivi principali per cui le parole chiave a coda lunga hanno i migliori tassi di conversione.
Se vuoi scoprire come utilizzare al meglio questa tecnica, clicca qui e leggi anche perchè risulta così importante dopo l’implementazione di Google del nuovo algoritmo BERT.