A cosa serve Google my business

Google My Business è la proposta di Google per aiutare le aziende di tutto il mondo a collegarsi con i propri clienti quando vengono cercate sull’omonimo motore di ricerca. Diventa lo strumento base per la geolocalizzazione, ossia migliorare il SEO Local per rendere la tua attività più facilmente individuabile sia online che nella vita reale.

google_my_business_512dp

Google My Business rende più facile per le imprese l’integrazione tra il loro sito istituzionale e Google Maps, così da per poter pubblicare aggiornamenti e news in tempo reale.

Questa guida completa ti mostrerà quanto è importante Google my business. Le aziende, piccole o grandi che siano, devono essere individuabili, ossia i clienti devono essere in grado di trovarle il più rapidamente possibile.

Credi che la tua azienda sia visibile on-line?

Essere trovati sul web anche se avete un bel sito internet è qualcosa di molto più facile a dirsi che a farsi.  Se poi consideriamo anche la location fisica, visto che le città hanno migliaia di edifici sia civili che industriali, è quasi impossibile, inoltre molte strutture non possono nemmeno utilizzare insegne  o cartelloni pubblicitari, visto che in certe zone del centro non sono permesse.

Risultati veloci e senza spazi pubblicitari

Diciamo la verità non tutti possono pagare centinaia di euro ogni mese per una campagna pubblicitaria.

Per le aziende mai come ora, in questo particolare periodo di crisi, Google My Business aiuta ad essere trovati, a risparmiare e in definitiva … a restare in attività.

A cosa serve un account Google My Business

Per quelli di voi che non hanno mai sentito parlare di Google My Business (in breve, GMB), è uno strumento gratuito e di facile utilizzo che consente alle aziende con negozi fisici di gestire il modo in cui vengono visualizzate le ricerche su Google  e Google Maps.

Google My business rende più facile per i clienti trovare la tua posizione fisica

Anche i bambini ormai hanno un cellulare con un navigatore satellitare, che guarda caso è sempre collegato a Google Maps. Quindi, tutte le attività commerciali con un profilo di Google My Business possono comparire direttamente in mappa ed essere trovate direttamente dal navigatore.

GMB rende semplice per i clienti trovare la posizione esatta della propria posizione in Google Maps, senza dover contare su indicazioni dei passanti,  come ad esempio : “Vada a destra alla prossima, prosegua di tre o quattro case, giri a sinistra su una strada alberata, poi circa a metà sula sinistra vedrà l’edificio di mattoni….” Chi può ricordarlo?

La creazione di un account Google Business può aumentare INCREDIBILMENTE la visibilità direttamente sulla prima pagina dei risultati di ricerca di Google, sopra le schede organiche e le schede a pagamento, c’è un pannello ad alta visibilità che mostra tre attività commerciali locali corrispondenti alla tua ricerca (vedi sotto).

Risultati di ricerca di Google collegati alla mappa

Google Business non solo rende più facile per i clienti trovarti fisicamente, ma anche digitalmente. Può migliorare notevolmente la visibilità della tua ricerca in Google.

Per non parlare di quando i potenziali clienti sono alla ricerca di imprese locali, si trovano generalmente già nella stessa città e sono già pronti per fare l’acquisto.

La gente non cerca su Google, “la pizza più buona di Verona” per leggere un blog su come si cucina… lo fanno perché sono affamati e vogliono mangiare solo dove pensano di trovare qualcosa che meriti i loro sudati soldi!

Meglio di TripAdvisor!

Qualcuno dirà,  ma per tutto questo c’è Trip advisor….
Rispondo con un esempio pratico, prendete il vostro stupendo smartphone android e chiedetegli:  “OK Google!? Naviga verso il ristorante più vicino”.

Il vostro assistente virtuale vocale si attiverà, e vi dirà: “BENE NAVIGAZIONE VERSO IL RISTORANTE ATTIVATA” , si aprirà il navigatore satellitare già impostato verso la vostra nuova destinazione dicendovi il nome del ristorante, il tempo di arrivo e se il ristorante sarà ancora aperto!.  Le informazioni vengono prese in automatico direttamente da Google tramite le schede Business inserite.

Le funzioni migliorano e si completano mese dopo mese. Vengono addirittura implementate sulle vetture a guida autonoma. Direi che si tratta di qualcosa di veramente straordinario, solo qualche anno fa sarebbe stato impensabile, sicuramente non ci sono paragoni con altri servizi.

Se sei un’azienda locale, essere visti nel momento del “bisogno”, quando i clienti affamati ti stanno cercando su Google, anche senza sapere che ancora ci sei è la vera rivoluzione alla quale non dovete mancare.

L’importanza delle recensioni

Google my Business ti consente di mostrare informazioni utili e consente ai tuoi clienti di lasciare anche recensioni.
Oltre ad essere più facile da individuare sia fisicamente che digitalmente, GMB consente alle aziende di aggiungere informazioni utili come il loro nome, il tipo di attività, la loro posizione, il numero di telefono, il sito web, gli orari di apertura,  le immagini dei prodotti, il marchio, e i collegamenti con facebook, youtube, ecc.

Google business rende inoltre estremamente semplice per i clienti lasciare le recensioni, talmente semplice che sta prendendo il sopravvento sul tanto discusso, amato/odiato Trip Advisor, visti i molteplici scandali sulle recensioni fasulle a pagamento.

Anche con Google, che le aziende lo vogliano o meno, i clienti lasceranno le recensioni sia positive che negative e nel modo più chiaro ed inequivocabile. Ogni utente gmail registrato può lasciare una sola recensione, o in caso modificarla in seguito se dovesse cambiare idea.

Un account Google Business è completamente gratuito

Forse uno degli aspetti migliori di Google Business è che è completamente gratuito.

Non costerà nemmeno un centesimo. Se sei un’azienda che deve migliorare il  SEO locale, Google Business è un modo facile ed estremamente conveniente per iniziare.

Inoltre da poco tempo è possibile attivare un vero e proprio sito onepage che prenderà i dati direttamente dalla scheda e pubblicherà online le migliori recensioni, le vostre news e tutti gli altri dati importanti, come la posizione in mappa, gli orari e i numeri di telefono.

Questa sotto è la scheda side bar di Google my Business che compare cercando un bar a New York, ma funziona allo stesso modo anche nella vostra piccola città. Vi mette in evidenza come niente prima d’ora, comunica subito tutti i vostri dati e mostra la vostra posizione in mappa con tutte le vostre foto.

 

Come creare un account Google My Business

Questi erano i motivi per avere un account Google My Business, ora guardiamo un breve tutorial per crearne uno.

Passaggio 1. Accedere per la prima volta
Per chi preferisce può scaricare anche la app per smartphone: Google my business , dopo averla scaricata, bisogna aprirla e premere “Accedi” nell’angolo in alto a destra dello schermo facendo clic sulla freccetta per visualizzare le sedi (se ce ne sono già altre) oppure premere “+ ” per aggiungerne una nuova.

Passaggio 2: aggiungi il nome della tua attività commerciale
Inserisci il nome della tua attività e poi premi Avanti.
È qui che le cose si fanno eccitanti, fai respiri profondi per controllare la frequenza cardiaca, Google ti sta per dire se va tutto bene e puoi procedere, oppure se la scheda con quel nome è già stata rivendicata da qualcuno.

Step 3: Dì alla gente dove trovarti
A questo punto ti verrà chiesto se desideri aggiungere una posizione che i clienti possono visitare, ad esempio un negozio o un ufficio. Se lo desideri, cliccare semplicemente su “sì” e verrai indirizzato a un’altra finestra dove ti verrà richiesto di inserire l’indirizzo fisico della tua azienda.

Passaggio 4: maggiori informazioni
A volte, un indirizzo non è sufficiente. Rendi la ricerca più facile inserendo magari una seconda riga per avere un indirizzo più completo.

Passaggio 5: informa i tuoi clienti in caso di consegna
Se offri opzioni di consegna, è importante informare i tuoi clienti. Se non lo fai, fai semplicemente clic su “No, non lo faccio”.

Passaggio 6: selezionare una categoria aziendale
Qui è molto importante selezionare nel modo più preciso possibile la categoria tra quelle a disposizione. Questo indica a Google quali clienti specifici dovrebbero vedere il tuo Google My Business.

Step 7: Spiega ai clienti come possono mettersi in contatto
Ora, aggiungi un numero di telefono e il sito web della tua azienda in modo che possano darti feedback o saperne di più su di te online.

Passaggio 8: verifica il tuo account Google My Business
Bisogna comprendere che la verifica della tua attività è un passaggio essenziale per l’apertura di un account Google Business. Google non visualizzerà la tua scheda online finché la tua attività commerciale non sarà stata verificata. Esistono diversi modi per verificare il tuo account Google Business:

  • Via telefono
  • Via sms
  • Via Posta Elettronica
  • Tramite cartolina

Il modo più probabile per cui ti verrà chiesto di verificare la tua attività sarà tramite cartolina, soprattutto se stai aprendo un profilo di Google My Business con una sede fisica. Google dovrà verificare che siete veramente li facendovi recapitare una cartolina (cartacea) dal vostro postino.

Come utilizzare Google My Business

Puoi gestire la presenza del tuo marchio su Google My Business insieme alle altre attività sui social media nel dashboard di Hootsuite. Tutto ciò che devi fare è installare l’app Google My Business dalla Directory app, così potrai:

  • pubblicare aggiornamenti aziendali
  • rispondere e tenere traccia di domande e recensioni
  • monitorare ciò che le persone dicono sulla tua attività su Google
  • gestire più elenchi contemporaneamente

3 modi per ottimizzare il tuo profilo Google My Business

Poiché Google My Business è uno strumento gratuito, a volte le aziende sono meno incentivate ad ottimizzarlo. Per qualche ragione, quando qualcosa è gratuito, cade rapidamente nell’elenco delle cose da fare a data da destinarsi.

Il tuo profilo di Google My Business sarà completo ed efficiente quanto tu vorrai che lo sia. Per farlo funzionare davvero, devi ottimizzarlo.

1. Scarica l’app Google My Business

Il tuo profilo GMB dovrebbe essere visualizzato come un altro account di social media. Dovrebbe essere un’estensione del tuo marchio. Non è necessario perdere tempo con il tuo laptop per apportare modifiche o aggiornamenti al tuo profilo GMB, basta scaricare l’app. Ciò faciliterà l’aggiunta di immagini, lo stato degli articoli e la risposta alle recensioni.

2. Incoraggia i tuoi clienti a lasciare le recensioni

I nuovi clienti si fidano delle recensioni. Ricerche online hanno rilevato che il 90% dei consumatori controlla regolarmente le recensioni online e l’80% si fida di loro come fossero raccomandazioni di conoscenti. Pertanto, più recensioni positive hai sul tuo account Google My Business, più possibilità di contattare nuovi clienti avrai.

Inoltre, le aziende con le recensioni più positive verranno inserite nella classifica di ricerca. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di entrare nel pannello ad alta visibilità. È possibile ottenere questo raccogliendo molte recensioni positive.

3. Carica foto pulite e nitide

Google ha rilevato che le aziende con foto ricevono il 30% in più di clic sui propri siti Web e il 40% in più di richieste di indicazioni stradali rispetto alle aziende che non ne dispongono.

Potrebbe costare un po’ di soldini, ma consiglio vivamente di rivolgersi ad un fotografo autorizzato google street view per scattare delle foto pulite e dall’aspetto professionale del tuo negozio, dei tuoi interni e di qualsiasi prodotto o servizio che stai vendendo. Inoltre così sarà possibile inserire un virtual tour per far visitare la vostra azienda.

Ogni giorno sempre più aziende fanno il salto di qualità per creare un account Google My Business.

Sfortunatamente, solo poche aziende in ogni città stanno mettendo in atto il lavoro necessario per creare un profilo adeguato che venga notato e in definitiva, che ottenga più visibilità e di conseguenza porti più clienti.

Ma se gli altri non lo fanno, meglio per te, una bella opportunità in più, meno concorrenza, più affari.

Mantieni tutto sempre aggiornato

Gestisci la tua scheda di Google My Business insieme a tutte le altre attività sui social media con Hoot Suite di Google. Rispondi alle recensioni e alle domande, pubblica gli aggiornamenti aziendali e unisci la potenza della ricerca e dei social media per assicurarti che i tuoi clienti possano sempre trovarti. Provalo gratuitamente oggi.

Hai qualche altra domanda?

Tutor Comunicazione rimane a disposizione per aiutarvi ad ottimizzare e pubblicare la vostra schede perfetta. Non esitare a contattarci per avere tutte le informazioni riguardo anche lo sviluppo di un virtual tour per la tua azienda da inserire nella scheda Gooogle my Business.
Non esitare a contattarci per avere tutte le informazioni riguardo lo sviluppo di un virtual tour per la tua azienda.

RICHIEDI AIUTO PER GOOGLE BUSINESS

SVILUPPO SEO LOCAL

Se sei interessato a ricevere supporto per attivare la tua scheda o migliorare il local seo chiamaci al numero: 3485149590, oppure richiedi consulenza sul nostro form nella pagina contatti.

LEGGI LE NOSTRE OFFERTE

GOOGLE TOUR VR

Se sei interessato a sviluppare un virtual tour per la tua attività, chiamaci al numero: 3485149590, oppure richiedi consulenza sul nostro form nella pagina contatti.

Fotografo certificato Davide Frontero per Bardolino (VR)

Fotografo certificato Google – Davide Frontero per Bardolino (VR)