Tutor Comunicazione

Tag: GA4

News

Google Analytics Universal illegale

Dal 23 Giugno il Garante della Privacy italiano ha dichiarato illecita l’implementazione di Google Analytics sui siti web Italiani. Me è veramente così?

Google Analytics Universal 3 è stato dichiarato Illegale.

I dati personali degli utenti europei secondo il garante, vengono trasferiti nei server Google situati negli Stati Uniti e per questa ragione non sono garantiti livelli adeguati di sicurezza della privacy secondo la normativa GDPR del 2018. Il Garante della Privacy italiano ha preso così posizione, sulla scia di quelli austriaco e francese, contro l’esportazione di dati personali di cittadini europei verso gli USA

Dopo questa “segnalazione” improvvisa hanno iniziato a diffondersi sul web notizie che dichiarano Google Analytics come illegale.
In realtà le cose non stanno proprio così, infatti il provvedimento faceva riferimento a Google in America per un reclamo del 2020, relativo al  “vecchio” Universal Analytics che tracciava gli indirizzi IP degli utenti e prima che venisse trasferito alla sede in Irlanda per l’Europa, adeguando poi il trasferimento di dati in modo regolamentato con il nuovo Google Analytics GA4.

GA4 infatti gestisce invece gli indirizzi IP in modo diverso da prima, non permanente, ma solo volatile, per poi non registrarlo nei loro database. Presenta anche un sacco di altre funzioni per anonimizzare i dati personali degli utenti. Ora possiamo gestire di default tutti i parametri, mandando i dati nei server europei.

Intervenire in tempo con il nuovo Google GA4.

Pertanto dovremo intervenire entro 90 giorni su questo trasferimento, anche calcolando che comunque il vecchio Analytics Universal verrà dismesso dal prossimo luglio.

Allo stato attuale, la Corte di Giustizia europea ha quindi annullato gli strumenti giuridici con cui avvenivano i trasferimenti dati da Europa a Usa, perché la normativa statunitense sembra non offrire garanzie in termini di sorveglianza sui dati personali.

Questo significa che le aziende italiane dovranno trovare, entro la fine di settembre, una soluzione tecnica per l’analisi del traffico sul sito e anche delle campagne online.
Allo scadere del termine di 90 giorni, il Garante italiano procederà per verificare la conformità al Regolamento Ue dei trasferimenti di dati effettuati dai titolari dei siti web.

Ma attenzione gli sviluppo sono ancora in corso, per cui nessuno ad oggi sa esattamente cosa accadrà nei prossimi mesi, la cosa migliore da fare attualmente è quella di convertirsi con il nuovo Googla GA4.

 

Il team di Tutor Comunicazione fornisce servizi internet di qualità che ti aiuteranno ad ottimizzare il tuo web site. Se vuoi avere un aiuto per il passaggio a Google Analytics GA4

>Chiama il numero: 348.5149590

RICHIEDI IL SEO PACK

OTTIMIZZAZIONE MOTORI DI RICERCA

Vuoi avere ulteriori informazioni per capire meglio cosa possiamo fare per aiutare l’indicizzazione del suo sito internet? Richiedi consulenza sul nostro form nella pagina contatti. CLICCA QUI

 

 

 

 

 

News

Google chiude il vecchio Analytics per il nuovo GA4

Google ha annunciato che Universal Analytics interromperà l’elaborazione dei dati entro il 1 luglio 2023.

Ecco i punti chiave del nuovo Google Analytics GA4:

Il primo luglio 2023 Google Analytics Universal smetterà di raccogliere dati in previsione del nuovo anno, non sarai dunque più in grado di trasferire tutto da UA su GA4 , il che significa che avrai una proprietà GA4 senza dati con cui iniziare se non ti prepari prima. Devi  iniziare ad usarlo da ora, per poter fare affidamento su un anno intero di statistiche.
Dai un’occhiata a questi pochi pochi passaggi per creare una nuova proprietà Google Analytics 4 in aggiunta alla tua proprietà UA esistente.

Siamo davvero pronti per il nuovo Google Analytics?

Questa storia segna la fine di un’era, Google Analytics GA4 sostituirà Universal Analytics e diventerà poi la versione definitiva di misurazione di Google.

Il nuovo GA4 si distingue dal suo predecessore per funzionalità in più come:

  • Funziona su più piattaforme senza fare affidamento esclusivamente sui cookie
  • Utilizza un modello di dati basato sugli eventi
  • Fornisce approfondimenti multipiattaforma
  • Basato sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico

Ultimi aggiornamenti e migliori funzionalità di GA4

Dalla sua introduzione GA4 si è evoluto in una solida soluzione di monitoraggio dei dati rivoluzionaria. Ti aiuta a comprendere e interpretare meglio ogni aspetto dei tuoi siti Web migliorando la tua esperienza di monitoraggio.

Ora c’è una nuova home page creata nella navigazione a sinistra che ti aiuta a ottenere contenuti personalizzati mentre continui a utilizzare GA4. Le nuove funzionalità come “Visitato di recente” e “Perché hai visto di frequente” ti consentono di vivere un’esperienza senza interruzioni offrendo semplici collegamenti e schede per guidarti.

Mentre i nuovi “Insights” ti offrono le funzionalità più interessanti di GA4, Analytics Intelligence svolge un ruolo importante nel portare la tua esperienza ad un nuovo livello più professionale, potrai accedere ai tuoi rapporti più facilmente per avere una panoramica chiara con GA4.

Google introduce anche l’apprendimento automatico nel pubblico aggiungendo la funzione del pubblico predittivo in GA4.

Inizia a configurare GA4 entro il primo Luglio 2022.

Dopo il 1 Luglio 2022 non avrai più la possibilità di salvare i tuoi dati ed evitare che vegano eliminati per creare un report annuale completo.
Un sito internet ha bisogno di almeno un anno di dati storici all’interno del tuo Google Analytics 4 per poter confrontare i dati. Anche se non hai voglia di usare GA4 subito, dovresti assicurarti di configurarlo in modo che inizi a raccogliere almeno i dati automatici.

Non dimenticare che l’apprendimento automatico è una delle migliori funzionalità di GA4. Ma avrà bisogno dei tuoi dati per conoscere la tua attività e il tuo pubblico al fine di offrirti il ​​meglio.

Chiamaci se vuoi un aiuto per configurare il tuo Google Analytics GA4.

Hai bisogno di aiuto per indicizzare il tuo Sito Internet?

INDICIZZAZIONE WEB SITE SEO:
Risparmia il 20%, 440,00 € anzichè 550,00€

IL PACCHETTO COMPRENDE:

    • Analisi iniziale motori di ricerca (Google + Bing)
    • Installazione e attivazione plug-in SEO (non premium)
    • Inserimento codice identificativo webmaster tools + sitemap xml
    • Registrazione con accesso alias utente Google Analytics GA4
    • Registrazione e inserimento codici per “Bing”+Scheda Bing Place
    • Collegamento servizio Google my Business al sito
    • Geolocalizzazione con Google Map + Bing Map e Attivazione Google Site
    • Ottimizzazione  SEO* (fino a 10 pagine principali del website)
    • Ulteriore sconto di 150 € con pacchetto Premium Website oppure SeoLocal.
* i risultati della registrazione non sono immediati e non garantiscono la prima pagina, ma mirano al miglior raggiungimento possibile nelle serp dei motori di ricerca elencati (ogni ulteriore avanzamento rimane condizionato dalla diretta gestione dei contenuti del sito in termine di news e backlink nel tempo.) Il pacchetto è rivolto a chi ha già sviluppato almeno un sito internet con il medium pack. L’ottimizzazione di nuove pagine aggiunte oltre quelle elencate non è inclusa, su richiesta verrà quantificata in consuntivo con un costo a parte di 10,00 € cad. La presente offerta non include il mantenimento della parte SEO (da quantificare a richiesta nell’ipotesi di un contratto mensile).

Il team di Tutor Comunicazione fornisce servizi internet di qualità che ti aiuteranno ad attirare più clienti con il tuo nuovo web site.

>Chiama il numero: 348.5149590

RICHIEDI IL SEO PACK

OTTIMIZZAZIONE MOTORI DI RICERCA

Vuoi avere ulteriori informazioni per capire meglio cosa possiamo fare per aiutare l’indicizzazione del suo sito internet? Richiedi consulenza sul nostro form nella pagina contatti. CLICCA QUI